Close Refresh

Vodafone Automotive

​​

Vodafone Automotive è il nuovo nome di Cobra dopo l’acquisizione di tutto il Gruppo Cobra da parte di Vodafone Global Enterprise nell’agosto 2014.
Unisce la reputazione di Vodafone, leader globale nelle telecomunicazioni e nella connettività M2M, con i 40 anni di esperienza di Cobra nell’offrire servizi di sicurezza per i veicoli e tecnologie telematiche innovative.

Vodafone Automotive è un leader globale di servizi e prodotti collegati al settore automotive. Comprende la telematica applicata ai veicoli, servizi di recupero dei veicoli rubati e servizi basati sull’utilizzo dei veicoli da parte di compagnie assicurative, case automobilistiche e flotte.  

Le case automobilistiche a cui vengono offerti, in primo equipaggiamento, servizi di recupero dei veicoli rubati e servizi basati sulla localizzazione sono Aston Martin, Audi, Bentley, Ducati, Ferrari, Gruppo Piaggio, Infiniti, Lamborghini, Maserati, McLaren, Mercedes Benz Trucks, Mitsubishi, Nissan, Porsche, Renault, Rolls-Royce, Tesla, Volkswagen. 
Vodafone Automotive è un partner di primo equipaggiamento dei maggiori costruttori Europei e asiatici di auto, truck e motocicli fra cui Kia, Hyundai, Toyota, Honda , Renault, Nissan, Volvo, Volkswagen Group per i quali sviluppa soluzioni dedicate: antifurti, sistemi di aiuto al parcheggio e sistemi telematici. Offre inoltre prodotti e servizi per il mercato dell’aftermarket. 

Le attività di progettazione e sviluppo sono gestite da un team di ingegneri basati in Giappone, Italia, Sud Corea, mentre le sedi di assemblaggio e produttive sono in Cina e Italia.

In Europa Vodafone Automotive opera in 44 paesi attraverso Centrali Sicurezza interconnesse i cui Operatori assistono i clienti, nella loro lingua di origine, nei loro spostamenti oltre confine.

Vodafone Automotive è composta da dieci business unit: Brasile, Cina, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito, Spagna, Sud Corea, Svizzera e conta complessivamente circa 880 dipendenti.

Vodafone Automotive è di proprietà di Vodafone Machine-to-Machine (M2M) che connette dispositivi, i veicoli a Internet ad esempio. Abilita “cose” come le auto, a scambiare informazioni, relative al loro stato, in tempo reale. Consentendo di offrire nuove applicazioni e soluzioni che trasformano in modo di vivere e di lavorare.